Condizioni generali

Le Condizioni generali (le “Condizioni”) sono un insieme di clausole legali definite dal proprietario di un sito web. Esse espongono le condizioni che disciplinano le attività dei visitatori del sito web e le relazioni tra i visitatori stessi e il proprietario del sito.

Le Condizioni devono essere definite in funzione della natura e delle esigenze specifiche di ciascun sito web. Ad esempio, le Condizioni di un sito web che propone prodotti ai clienti attraverso transazioni di e-commerce saranno diverse dalle Condizioni di un sito web che fornisce solo informazioni.

Le Condizioni offrono al proprietario del sito web la possibilità di tutelarsi da possibili vertenze legali.

In generale, quali aspetti devono essere trattati nelle Condizioni generali?

 

  1. Chi può utilizzare il sito web, quali sono i requisiti per creare un account (se pertinente)

  2. Principali Condizioni commerciali offerte ai clienti

  3. Mantenimento del diritto di modificare l’offerta

  4. Garanzie e responsabilità relative a servizi e prodotti

  5. Titolarità di proprietà intellettuale, diritti d’autore e loghi

  6. Diritto di sospendere o chiudere l’account dell’utente

  7. Manleva

  8. Limitazione di responsabilità

  9. Diritto di modificare le Condizioni

  10. Foro competente per la risoluzione di eventuali vertenze

  11. Recapiti

Per ricevere ulteriori informazioni su come creare una pagina delle Condizioni generali, è possibile consultare questo articolo di supporto.

Le delucidazioni, le informazioni e gli esempi qui forniti sono di natura generica e non dettagliata. Il presente articolo non costituisce un consulto legale né una raccomandazione in merito alle azioni che l’utente è tenuto a intraprendere. Per ricevere informazioni complete e assistenza nella creazione delle proprie Condizioni generali si consiglia di richiedere una consulenza legale.